vernici-biologiche

Vernici biologiche

Da Derpit hanno il pallino della qualità, per questo consigliano sempre ai clienti colori e vernici ecologiche e naturali. Non si tratta solo di dare risposta a una tendenza crescente del mercato, quella dell’edilizia sostenibile e della bioarchitettura. È una buona pratica che risponde a motivazioni etiche ed ecologiche insieme: al centro ci sono la salute delle persone e l’amore per l’ambiente e la natura.


 

Fluid painting: la pittura semplice e creativa

Fluid painting: la pittura semplice e creativa

La fluid painting è una delle ultime tendenze in fatto di tecniche pittoriche fai da te. Come dice il  suo stesso nome, essa consiste nel versare vernice fluida direttamente sulla tela, manipolandola per ottenere effetti astratti e sperimentali.

Come funziona la Fluid painting?

Fantasia, sperimentazione e velocità sono i tre strumenti principali di cui ti devi dotare se vuoi cimentarti in questa tecnica. Non ci sono regole o teorie precise nella fluid painting, non occorrono particolari competenze, è sufficiente lasciarsi ispirare dallo scorrere del colore e soprattutto lavorare con la fantasia. Proprio per questo la fluid painting è perfetta per tutti coloro che avrebbero sempre voluto realizzare un quadro o cimentarsi nella pittura, senza però sentirsi all’altezza.

Cosa ti occorre

Tutto quello che ti occorre per avvicinarti alla fluid painting sono: colori acrilici o vernici, dei  contenitori, una tela, dei prodotti fluidificanti, come i medium, e infine dell’acqua. Una volta raccolto tutto l’occorrente la prima cosa da fare è rendere più liquidi i colori, mescolandoli con acqua e fluidificanti: attenzione però, le vernici non devono essere né troppo liquide, né troppo solide, la consistenza giusta è simile a quella del gelato sciolto.

Usa la tua fantasia

A questo punto la mossa passa alla tua creatività. Sbizzarrisciti sia nel versare i colori sulla tela nel modo che più ti ispira (un colore per volta o tutti insieme, in grande chiazze o piccole striscioline sottili) sia nel manipolarli (inclinando la tela, soffiandoci sopra o dando piccoli colpetti). Puoi anche arricchire la tua opera con carte, stoffe, adesivi … Insomma non ci sono limiti a quello che puoi creare. L’unico consiglio è quello di non esagerare e di tenere sempre presente il tuo lavoro, in modo da evitare troppo disordine.

Derpit: dove la creatività è di casa

Le possibilità di composizione nella fluid painting sono praticamente infinite, dunque una vasta scelta di materiali è quello che ti occorre. Derpit a Parma ti offre una vasta gamma di colori acrilici liquidi in una tavolozza multicolore e metallizzati, vernici lucide, alla cera, satinate e ambrate, inoltre è disponibile anche un’ampia scelta di tele di ogni forma e misura, cavalletti, resine e prodotti fluidificanti. Tutto quello che devi fare è venire a trovarci e lasciarti guidare dall’ispirazione.

La fluid painting non è l’unica esperienza creativa a cui ti puoi avvicinare, sul nostro blog puoi trovare tanti suggerimenti e articoli interessanti su découpage, scrapbooking e altre tecniche nelle quali puoi cimentarti. Dai voce alla tua genialità!

Ecco qui un pò di immagini dell’ultimo corso che abbiamo tenuto qui presso la nostra sede!!

previous arrow
next arrow
Slider